Come promesso ecco qui la seconda parte della nostra chiacchierata con Gaston, vi avevamo avvisato che il clima si sarebbe surriscalda...

Gaston Croupier parla al JHP+ by Jimi Paradise Gaston Croupier parla al JHP+ by Jimi Paradise

Gaston Croupier parla al JHP+ by Jimi Paradise

Gaston Croupier parla al JHP+ by Jimi Paradise


Gaston Croupier Tim Tales


Come promesso ecco qui la seconda parte della nostra chiacchierata con Gaston, vi avevamo avvisato che il clima si sarebbe surriscaldato! 
Ti sei perso la prima parte dell'intervista? Vai qui!

Gaston Croupier naked


Molti di noi sono curiosi e si chiedono come sia una giornata sul set e come si svolgano i casting per essere scelti. Ci racconti qualche aneddoto?
 
Avendo preso parte, al momento, ai casting di due case cinematografiche soltanto, posso descrivervi "le fil rouge" che li lega: inizialmente vieni selezionato tramite mail dai produttori, qualora foto e dati da te inviati siano consoni all'obiettivo; una volta avvenuto l'incontro, cominci, sostanzialmente, col firmare dei documenti, compilati coi tuoi dati ovviamente, in cui dai il consenso formale ai produttori per pubblicare il video del casting che andrai a girare da lì a pochi pochi minuti; dopodiché si passa col girare una prima intervista iniziale (se richiesta), nella quale parli di te, un po' come ho fatto io rispondendo alla prima domanda; poi si inizia con una scena di autoerotismo, in cui ti chiedono di masturbarti davanti alla telecamera, oppure una scena di sesso in cui sei protagonista, e... dopo l'orgasmo il gioco è fatto XD. infine, ti fanno firmare una quietanza di pagamento (a discrezione del produttore) e torni a casa con mille pensieri, mille emozioni e mille domande. Tutto questo in un'unica esperienza. Preferisco evitare di raccontare il mio primissimo casting, giacchè è stato davvero drammatico e imbarazzante (come tutte le nostre prime volte, d'altronde), XD ma se vi interessa posso dire che, durante il primo casting che ho avuto con la timtales.com, mi sono sentito come a casa: Tim era (ed è) stupendo così come lo vedete in video, ma soprattutto nei modi, e il suo ragazzo che ci filmava una gran bella persona... insomma è come aver fatto un incontro tramite Grindr o "similia" ;)

Come si concilia il tuo lavoro con la vita di coppia? Sono più le gelosie o tutto viene lasciato dietro la porta?

Coppia? se, magari! :D scherzi a parte, non mi pongo il problema per il momento: avendo sofferto in passato, sto decidendo di interessarmi di più a me stesso e a seguire la mia strada.


Gaston Croupier nudoGaston Lucas Kazan


Lucas Kazan e Tim Tales, hai già lavorato per grandi nomi. Come ti sei trovato con loro? Quali sono i prossimi step che vorresti per la tua carriera?
 
Con entrambi mi sono trovato molto bene: Ettore Tosi, oltre ad essere un illustre attore, è anche una persona molto carismatica e ti sa mettere a tuo agio; mentre con Tim Kruger ho avuto un approccio più familiare, caloroso, giacché lui stesso è tenerissimo e molto simpatico, per cui, come dicevo sa come farti sentire a casa, senza però con ciò mancare di professionalità, anzi, esattamente il contrario!
Per quanto riguarda i miei programmi venturi, non vorrei svelare nulla al momento per scaramanzia, ma ci sono delle belle sorprese in vista, mentre rientra nelle mie più acute ambizioni, una volta soddisfatto il sogno di fare l'amore con Tim Kruger, poter girare un video con un grande attore che mi fa letteralmente impazzire: Rafael Alencar <3

Qual è, a tuo avviso, la giusta preparazione fisica e mentale prima del ciak? 
A mio modo di vedere, considerato che il mondo del porno di qualità gira attorno a figure maschili fisicamente ineccepibili (un video porno dovrebbe suscitare e appagare nell'immaginario le fantasie sessuali degli spettatori, le quali s'accendono alla vista di un bel nudo maschile), la preparazione atletica risulterebbe necessariamente la base da cui partire per qualsivoglia video porno. Certo, non è tutto: spesso un fisico può passare in secondo piano di fronte ad altre qualità e questo penso sia il criterio di selezione di qualche casa cinematografica. E' anche vero che un fisico prestante non è la stessa cosa di un fisico sexy, visto che il bello non è necessariamente sexy, ma è inutile negare che un fisico sexy, unito magari ad un bel viso, non faccia sangue. Tuttavia, conta anche la predisposizione all'agire e la determinazione, nonché tanta consapevolezza e senso di responsabilità: dal mio punto di vista di spettatore, un tipo non bello ma ben messo e competente è preferibile ad uno Schwarzenegger imbranato e apatico.

Gaston Croupier ass


Dal tuo blog ho visto che hai iniziato anche dei live show come performer. E' più eccitante avere il proprio pubblico di fronte o immaginarlo dietro lo schermo?

Ho fatto qualche serata in qualche locale dove mi sono esibito come gogo boy e fatto qualche sexy show con strip tease integrale e semi: non nego che all'inizio sono sempre tesissimo, le gambe irrigidite, ma dopo pochi minuti prendo consapevolezza e, calandomi nella parte, riesco a sciogliermi e dare il meglio di me. Certo, esibirsi davanti alla gente che ti guarda non è la stessa cosa di immaginarsela in un secondo tempo e in un altro luogo: infatti, nel primo caso, la tensione inziale non si presenta (se non perché sto girando con una persona di un certo profilo) e mi sento disinibito quasi immediatamente, mentre in un live show devo fare i conti con l' "hic et nunc", che per come è fatto l'essere umano che tende sempre a procrastinare ogni scelta, è fare pugno duro con se stessi, con la differenza, però, che il divertimento nel secondo caso è doppio.
 
Cosa consigli a chi vorrebbe iniziare una carriera nel porno? Quali sono, a tuo avviso, i pro e i contro?
 
Se un ragazzo che non conosco mi dicesse di voler partecipare ad un casting pornografico, gli chiederei innanzitutto le motivazioni, gli obiettivi e se è consapevole del cammino che ha intenzione di iniziare a intraprendere, giacché molti ragazzi che conosco o di cui ho sentito parlare hanno iniziato a fare un casting e poi hanno deciso di interrompere "ex abrupto", sostanzialmente, perché si sono scoperti inadeguati o hanno avuto paura di ciò che sta al di là (non solo fisicamente ma anche spiritualmente) dell'obbiettivo. Di queste persone riconosco e ammiro la volontà d'azione e la coscienza dei propri limiti, ma una persona che abbia intenzione davvero di continuare su questa strada, deve avere anche perseveranza, consapevolezza e soprattutto molto coraggio: il coraggio di agire deve essere preludio del coraggio di andare avanti e di fare affidamento nelle proprie capacità, prescindendo dalle convenzioni sociali (che altro non sono che paure istituzionalizzate). Occorre anche essere delle persone sicure di sé, non solo sicure di fare un video porno, ma sicure nella vita!
 
L'esibizionismo, immagino sia una componente importante.Vogliamo farci un po' gli affari tuoi: quali sono le tue pazzie fuori dal set?

L'esibizionismo è da ritenersi certamente un prerequisito per chi vuole intraprendere questa strada; ma per quanto possa essere esibizionista, non vi dirò nulla di ciò che faccio o farei fuori dal set!

Gaston Croupier erection


Cosa diresti ai detrattori del tuo lavoro? Immagino siano molti, vivendo in un paese bigotto.
 
Come ho vagamente accennato prima, bisogna avere il coraggio di fare certe scelte, specie in questo campo, giacché è ritenuto dai più alla stregua della mera prostituzione, e la stessa stigmatizzata, nella migliore delle ipotesi, come atto impuro di dedizione a Satana. Allora, posto che se c'è qualcosa da condannare in questa società non è la prostituzione fine a sé stessa (cioè se attraverso il mio corpo ottengo un bene per la mia persona per la sussistenza della stessa senza ledere quella altrui), ma quella, semmai, intesa come strumento di arrivismo sociale (quanti casi accertati e non, ma comunque plausibili, conosciamo proprio nel nostro Paese di persone che si sono vendute per salire sulla scala sociale - questa è prostituzione che lede l'altra persona, perché viene meno la meritocrazia, soprattutto se facciamo riferimento alla sfera politica e ai soldi pubblici...), la recitazione nel cinema porno non ha nulla a che vedere con quest'ultima e, pertanto, è esente da ogni critica medievale di natura clericale (sapeste quanti malcelati costumi ha la Chiesa dietro alle sue mura! Infatti forte di tali barriere, condanna aspramente ciò che ha avuto il coraggio di mostrarsi alla luce della verità).


Gaston fra 20 anni. Quali sono i tuoi desideri?


Gaston è un giovane ragazzo italiano di oggi: come molti ragazzi italiani di oggi, vuole vivere alla giornata senza farsi programmi a lungo termine, poiché ci sono un mare di insidie e fin troppi punti interrogativi per sognare mondi migliori. Non è pessimismo, se lo leggiamo nell'ottica del "vivi ogni giorno come se fosse l'ultimo", se visto come lo si legge di consuetudine, un "carpe diem", allora il mediceo Gaston può considerarsi una persona felice per come sta vivendo la sua vita oggi, perché "chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza". ;)

Grazie mille a Gaston per la sua estrema disponibilità e a GDLart per le meravigliose foto!